Progetti

Per un distretto di economia solidale, cresciamo insieme


Reciprocità e cooperazione

Promuoviamo progetti e aderiamo a collaborazioni volte a incentivare un consumo critico e consapevole. Come obiettivo, la creazione di un circuito virtuoso di economia solidale a sostegno dell’economia locale. Un circuito in cui tutti soggetti convolti diventano protagonisti delle proprie scelte economiche.

Una nuova sfida per il Rigas

Fare rete e coinvolgere i possibili attori presenti sul territorio per costruire alternative concrete di economia solidale a livello locale.  Un passo impegnativo, ma breve, per collegare realtà territoriali in circuiti di iniziative, idee, informazioni, prodotti e servizi, per cui il Gruppo d’Acquisto Solidale di Rimini – con le sue potenzialità e la sua capacità aggregativa- si rende disponibile a fare da capofila.

Distretti di Economia Solidale

I DES mirano a valorizzare le risorse locali e a produrre ricchezza in condizioni di sostenibilità ecologica e sociale. Sviluppano e promuovono processi economici nuovi e partecipati ispirati ai valori e ai principi dell’economia solidale. Si ritiene importante, infatti, cominciare a creare le condizioni affinché iniziative economiche diverse, radicate nel territorio, eccellenti e motivate socialmente, trovino opportunità per conoscersi e farsi conoscere, aiutare e farsi aiutare.
Cooperazione e reciprocità, valorizzazione del territorio, sostenibilità sociale ed ecologica, sono i principi fondanti di un Distretto di Economia Solidale.

Le nostre parole chiave:

economia solidale,

consumo critico e consapevole,

gruppo d’acquisto solidale di Rimini,

distretto di Economia Solidale

Parole chiave

Progetti locali

Per un distretto di economia solidale, cresciamo insieme


Siamo attenti a tutto ciò che il territorio riminese propone e richiede sostenendo progetti di economia collettiva in linea con la nostra Mission. Partecipiamo a progetti meritevoli attivati da soggetti esterni all’Associazione e siamo promotori attivi di iniziative a carattere solidale. In una logica di scambio, condivisione e apertura ci poniamo sia come interlocutori che come destinatari ideali per lo sviluppo di nuovi progetti.

Progetti nazionali

Progetti collettivi di economia solidale

Unire le Energie per non fare più da soli ciò che possiamo fare insieme.

I progetti di economia solidale promuovono il benessere dei soggetti coinvolti insieme a benefici sociali ed ambientali più generali, cercando un equilibrio tra questi aspetti.

Alcuni dei progetti a cui partecipa il Rigas, sono stati attivati da Co-Energia, associazione di secondo livello che riunisce Gruppi e Distretti di Economia Solidale.
CO-energia è CO-llaborazione, CO-operazione, “fare sistema”.

mano che indica icon

In sintesi

Sempre in un’ottica di consumo critico e consapevole, sono tanti i progetti di economia solidale a cui il Rigas aderisce e di cui si rende promotore. Tra questi, Spreco Zero, la Sporta Solidale, Adesso Pasta, Adesso Grana e le Solidali, Bio-Patate co-prodotte.